News

Urbino ospiterà nei giorni di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 marzo 2015 nel Legato Albani, la Conferenza delle Regioni e il Consiglio Nazionale di Slow Food Italia. Parteciperanno ai lavori i Presidenti di tutte le sedi regionali italiane oltre allo staff dei dirigenti nazionali, il Presidente Gaetano Pascale, i Vice Presidenti Francesca Rocchi, Lorenzo Berlendis, Sonia Chellini, Cinzia Scaffidi, ed il Segretario nazionale Daniele Buttignol.
"E' con vera soddisfazione che ospitiamo per la prima volta il Consiglio nazionale – sostiene Ugo Pazzi, Presidente regionale di Slow Food Marche – sarà un'occasione per poter far conoscere non solo il territorio della nostra regione ricco di arte e cultura e con il suo incomparabile paesaggio, ma l'altrettanto grande patrimonio eno-gastronomico e agroalimentare di Urbino e del Montefeltro. L'evento è stato possibile grazie al fondamentale contributo del Comune di Urbino e dell'Assam, nella persona dell'A. U. Gianluca Carrabs".

Per l'occasione, un momento di grande riflessione sui temi dell'agricoltura italiana.
Mercatino degli Agricoltori Custodi della Biodiversità Agraria delle Marche.
Museo Storico dell'Arte Contadina di Elio Savelli.

Leggi tutto l'articolo

Dopo quella del mese scorso e quella della settimana scorsa, la nostra regione è stata colpita da un'altra intensa ondata di maltempo, causa di danni e disagi per i forti venti, le abbondanti precipitazioni e le nevicate che hanno imbiancato vaste zone dell'entroterra appenninico. Ancora una volta l'origine del maltempo è stato un vortice depressionario che, formatosi a seguito di una discesa di aria fredda artica marittima, ha stazionato per ore sul basso Tirreno favorendo l'ingresso di sostenute correnti molto fredde dai Balcani che giocoforza hanno investito maggiormente il versante adriatico. La fase più acuta dell'evento è inquadrabile, per le Marche, tra i giorni 4 e 6 marzo

Link all'articolo completo

Nell'ultima parte del mese di gennaio, dopo un lungo periodo di dominanza anticiclonica, una parte del vortice polare è riuscita a scendere verso l'Europa centro-settentrionale instaurando la sua roccaforte in prossimità del Mare del Nord. Da lì è partita una sequenza di minimi barici al suolo che ha interessato anche le latitudini più basse raggiungendo in particolare il centro del Mediterraneo.

Link all'articolo completo

Nonostante il freddo che ha interessato l'ultima parte del mese anche gennaio 2015 è risultato essere più caldo della norma.

 

Link all'articolo completo

Anno record il 2014, il più caldo per la nostra regione dal 1961, con una temperatura media di 14,5°C che supera di ben +1,3°C la media storica 1961-2000; battuto quindi il precedente record di 14,3°C.

Così come gli ultimi due anni, il 2014 è stato più piovoso rispetto alla norma, con un totale medio regionale di precipitazione di 1007mm ed un incremento del +20%

Link all'articolo completo

Una nuova puntata di Linea Verde, il programma di RAI 1, questa volta nelle Marche, in provincia di Macerata, per scoprire il segreto di "lunga vita".

LINEA VERDE
Domenica 11 gennaio 2015 alle 12:20
Marche centenarie

La regione Marche vanta infatti nel 2014 il più alto tasso di longevità a livello nazionale. Si scoprirà come il buon cibo a chilometro zero, l'ambiente ed uno stile di vita sano possano favorire una lunga ed attiva terza età. Si parlerà di biodiversità agraria e dell'impegno della Regione Marche e dell'Assam nel recupero di antiche colture autoctone.
Questo e molto altro domenica 11 gennaio.

Guarda Il Video sul sito raitv        Guarda le foto su facebook icon

La stagione autunnale 2014 è stata caratterizzata da frequenti condizioni di alta pressione a latitudini nord-europee, così come testimonia l'estesa anomalia positiva del geopotenziale a 500mb particolarmente accentuata sulla Penisola Scandinava. Il fenomeno ha interessato, anche se in maniera minore, la parte centrale del Vecchio Continente ed in particolare la penisola italiana. La disposizione anticiclonica ha inoltre favorito la penetrazione di depressioni atlantiche verso il Mediterraneo che spesso hanno provocato il richiamato di aria caldo-umida meridionale verso le nostre regioni con la duplice conseguenza di una stagione piuttosto mite dal punto di vista termico ma dalle precipitazioni eccessive sul medio-alto versante tirrenico vittima di alluvioni e fenomeni molto violenti.

Leggi la notizia completa sul sito meteo.marche.it

L'assessore all'Agricoltura, Maura Malaspina e l'amministratore unico dell'Assam, Gianluca Carrabs, hanno tenuto ieri, 2 dicembre 2014, in Regione una conferenza stampa sull'evento del 12 dicembre prossimo, che si terrà ad Urbino - Teatro Sanzio ore 16.30 - durante il quale verrà presentata "Le Marche nel Bicchiere - Edizione 2015 - Guida ai vini alle cantine e agli oli monovarietali del territorio", realizzata dall'Associazione italiana Sommelier Marche.
Ad Urbino verranno anche premiati i 70 vini eccellenti e quelli che esprimono il miglior rapporto qualità-prezzo, oltre ad essere organizzato un momento promozionale di degustazione in abbinamento tra eccellenze enogastronomiche, vitivinicole e olivicole. All'incontro con la stampa ha partecipato il presidente dell'Associazione italiana Sommelier (Ais ) sezione Marche, Domenico Balducci, il direttore dell'Istituto marchigiano tutela vini (Imt), Alberto Mazzoni e Angiolina Piotti Velenosi presidente del Consorzio Piceno doc.

Concluso Agri@Tour lo scorso 15 novembre ad Arezzo ed è stato un successo  per l'incontro organizzato dalla Regione Marche su Multifunzionalità Agricola e Rurale-Sociale.

Ha destato notevole interesse l'offerta regionale presentata alla fiera internazionale Agri@Tour di Arezzo, manifestazione specializzata nella quale, la Regione Marchesociale e turistico

Tutto questo è stato illustrato nelle sue specificità attraverso lo stand istituzionale - sulla cui organizzazione ed efficacia si è soffermato positivamente il vice ministro del Mipaaf Andrea Olivero- e con il convegno organizzato dalla Regione Marche, "Rurale & sociale Marche: l'impresa diversamente agricola" dedicato alla multifunzionalità e al rurale sociale.

Per profondimenti e interviste ai protagonisti dell'evento visita la pagina sul sito del PRS della Regione Marche

Secondo l'ultimo report del NOAA (Global Analysis - October 2014), il 2014 sarà probabilmente uno fra i primi tre anni più caldi dal 1880 (cioè da quando sono iniziate le osservazioni). L'anno in corso infatti, anche in assenza di El Nino, sta facendo registrare record su record di temperature mensili elevate.

Leggi la notizia completa sul sito meteo.marche.it

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha pubblicato un concorso per selezionare "Nuovi Talenti Imprenditoriali" nel settore agricolo e agroalimentare della pesca e dell'acquacoltura.

Il bando si rivolge alle startup aperte da meno di 48 mesi, condotte da giovani tra i 18 e 40 anni che provengono da tutta Italia.

Alle prime 25 aziende classificate sarà attribuito un premio di 30mila euro e sarà garantita la loro partecipazione a Expo 2015, in uno spazio dedicato.

I progetti devono essere presentati entro il 15 dicembre 2014.

Per maggiori informazioni: http://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8107

La Regione Marche ha aperto da qualche giorno il portale dedicato alla partecipazione delle Marche al prossimo Expo.

Il link al portale è http://www.expo2015.marche.it/
Ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sul portale Marche Expo 2015 si trovano numerose infomazioni che riguardano gare e appalti che possono interessare le aziende marchigiane che vogliano partecipare ad Expo 2015 e che riassiumiamo qui di seguito:

Gonzalo è, o meglio era, un uragano originato in Atlantico che dopo varie scorribande, in particolare sull'America centrale, si è trasformato in tempesta tropicale impattando con l'isola di Terranova. Da qui, riassorbito dal flusso zonale nord-atlantico si è diretto verso le Isole Britanniche dove, nonostante avesse perso molta della sua forza, è riuscito a causare forti venti. Gonzalo, nonostante le sue origini così lontane, ha avuto importanti conseguenze anche alle nostre latitudini.

Leggi la notizia completa sul sito meteo.marche.it

News Salone Gusto Torino 2014 Logo
L'ASSAM, insieme alla Regione Marche e a Slow Food Marche, parteciperà con un proprio stand al Salone del Gusto Terra Madre 2014, organizzato da giovedì 23 a lunedì 27 Ottobre 2014 al Lingotto Fiera di Torino.
L'anno in corso è stato dichiarato dalle Nazioni Unite Anno internazionale dell'Agricoltura Familiare.
Un fitto programma prevede interventi sui temi della Biodiversità agraria, dell'Agricoltura sociale e diversi incontri con gli Agricoltori custodi e i loro prodotti.

Vi aspettiamo a Torino !

Sono stati pubblicati i risultati delle sperimentazioni annuali sui cereali da coltivazione tradizionale per l'annata agraria 2013-2014.

I dati fanno riferimento alla coltivazione tradizionale di grano, orzo e granella e alla coltivazione biologica del grano.

Trovi tutti i risultati nella sezione PROGETTI > CEREALICOLTURA

Sono stati aggiornati e pubblicati gli elenchi degli operatori abilitati alla potatura dell'olivo per l'anno 2014.

Li trovi nella sezione Progetti -> Olivicoltura oppure cliccando su link: Elenco operatori abilitati alla potatura dell'olivo

 

Le Marche è la terza regione italiana produttrice di grano duro, dopo Puglia e Sicilia. Fondamentali per questo settore sono le prove di confronto varietale ed agronomiche, che ogni anno vengono svolte proprio nel territorio regionale, presso le aziende sperimentali dell'Assam ed anche in altre località, il cui contributo, insieme a quello delle altre Regioni, serve ad indirizzare gli Imprenditori Agricoli sulle varietà da seminare nei mesi a divenire.

La stagione estiva 2014 è stata caratterizzata da frequenti condizioni di alta pressione a latitudini artiche e nord-europee, così come testimonia l'estesa anomalia positiva del geopotenziale a 500mb particolarmente accentuata in prossimità del Mare di Norvegia. La disposizione anticiclonica ha favorito la penetrazione di depressioni atlantiche verso latitudini più basse, in particolare verso la penisola italiana che ha vissuto quindi una stagione estiva più perturbata della norma

Leggi la notizia completa sul sito meteo.marche.it

Il video della Rassegna 2014 che si è svolta Sabato 14 e Domenica 15 giugno 2014 all'Abbadia di Fiastra (MC)

Non c'è tregua per la nostra penisola, soggetta ancora ad una nuova discesa depressionaria settentrionale. L'aria fredda siberiana, scivolando sul lato orientale di un poderoso blocco anticiclonico scandinavo, ha causato una forte instabilità specie al centro-nord. In particolare, sulle Marche, fenomeni di notevole rilevanza si sono verificati nel periodo 24-27 luglio.

Leggi la notizia completa sul sito meteo.marche.it

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy