Fitosanitario Emergenza Xylella gallipoli sPassaporto per piante ospiti di Xylella fastidiosa

Il 19 dicembre 2015 la Commissione Europea ha approvato una modifica alla Decisione di Esecuzione 2015/789 del 18 maggio 2015 relativa a Xylella fastidiosa.
Tra le novità più importanti occorre segnalare l’imposizione dell’uso del passaporto delle piante per i vivaisti produttori di piante ospiti di X. fastidiosa, che non sono mai state coltivate all’interno delle zone delimitate.
La lista delle piante ospiti è stata pubblicata della Commissione europea con nota del 21/12/2015 ma essendo un processo in continua evoluzione viene aggiornata della Commissione periodicamente. [vedi tabella sottostante]

Ai sensi della normativa dell’Unione vigente le piante ospiti sopraelencate possono essere spostate all'interno del territorio Nazione e dell'Unione solo se accompagnate da un passaporto delle piante.

Pertanto:

  • Le aziende vivaistiche non iscritte al RUP debbono inoltrare idonea istanza al Servizio fitosanitario regionale corredata da richiesta di autorizzazione all’uso del passaporto delle piante per tutte o parte delle specie sopraelencate
  • le aziende la cui autorizzazione non prevede l'uso del passaporto ma producono e commercializzano piante presenti nella lista sopra esposta (es. olivo, alloro oleandro) devono quanto prima effettuare le dovute variazione per richiedere l'uso del passaporto.

 

Deroghe
Non è richiesto un passaporto delle piante per lo spostamento di piante ospiti verso qualsiasi persona che agisca a fini che non rientrano nella sua attività commerciale, industriale o professionale e che acquisisca dette piante per uso proprio.

 

Documenti relativi a Xylella fastidiosa:

Files:
Documento Data Inser.to Data Agg.to Dimensione Downloads Download
Poster Xylella fastidiosa 21/03/2016 28/10/2016 3.34 MB 405 Scarica


Link utili:

Lista delle piante ospiti di Xylella fastidiosa pubblicata dalla Commissione europea http://ec.europa.eu/food/plant/plant_health_biosecurity/legislation/emergency_measures/xylella-fastidiosa/susceptible_en
D.M. Aree indenni dal batterio Xylella fastidiosa www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/03/05/16A01973/sg
DECRETO 19 giugno 2015 
Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione di Xylella fastidiosa (Well e Raju) nel territorio della Repubblica italiana.
www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/06/29/15A05031/sg
D.M. 18/02/2016
Modifica del decreto 19 giugno 2015, recante misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione di Xylella fastidiosa (Wells et al.) nel territorio della Repubblica italiana.
http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/02/26/16A01688/sg
Sito tematico della Regione Puglia http://www.emergenzaxylella.it/

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy