La Regione Marche con la delibera n. 482 del 06.03.2001 ha delineato gli indirizzi inerenti l'attuazione e gestione dell'attività vivaistica e forestale regionale e ha affidato all'ASSAM la gestione coordinata e la realizzazione dell'attività stessa in ambito regionale.

Successivamente a questo importante atto di indirizzo, con la DGR n. 2354 del 16 novembre 2001 è stato approvato il programma di attività vivaistica predisposto da questa Agenzia e sono state individuate le procedure di attuazione delle attività stesse, avviate nell'anno 2002.

L'attività è essenzialmente volta alla produzione di specie autoctone e non, oltre a piantine micorrizzate con tartufo nero pregiato, scorzone e tartufo brumale. La produzione delle specie autoctone ha un riscontro sia a livello di Comuni, Enti e Associazioni (Legge 113) che nei confronti di singoli privati e aziende agricole nell'ambito del PSR.

I vivai sono situati nei seguenti comuni: Senigallia (AN), S. Angelo in Vado (PU), Amandola (AP) e Pollenza (MC).

Per acquistare le essenze disponibili è necessario inviare una domanda di concessione all'ASSAM per posta o per fax preferibilmente entro il 30 settembre di ogni anno; le domande possono comunque essere presentate in ogni momento dell' anno.

 

SCARICA I MODULI PER LE DOMANDE:

 

[Agg.to del 16/09/2016: aggiornati modulo piante forestali S.Angelo in Vado]
[Agg.to del 16/09/2016: aggiornati modulo piante forestali Senigallia,  S.Angelo in Vado, Amandola e Pollenza]
[Agg.to del 22/09/2015: aggiornati modulo olivo Pollenza]
[Agg.to del 15/09/2015: aggiornati i prezzi]
[Agg.to del 22/12/2014: aggiornati i moduli di richiesta piante]

banner PAN ProdottiFitosanitari

Emergenza Fitosanitaria

Biodiversita Agraria Marche

banner Sicurezza Agricoltura

Notiziario Agrometeo

Autorità Pubblica di Controllo

Sistema di Tracciabilità

Previsioni Meteo

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy