Bandi di Gara

L’A.S.S.A.M. – Agenzia Servizi Settore Agroalimentare delle Marche - con sede in Osimo (AN), via dell’Industria n. 1, - intende procedere alla cessione a titolo gratuito ai Comuni della Regione Marche di materiale vivaistico forestale arboreo ed arbustivo proveniente da formazioni iscritte al Libro regionale dei Boschi da seme o candidate all’iscrizione, al fine di realizzare aree verdi qualificate aventi anche finalità didattiche.

Nell’ambito delle attività previste dalla misura 15.2 concernente “sostegno per la conservazione della biodiversità forestale” è contemplata la cessione a titolo gratuito ai Comuni del materiale vivaistico prodotto dalle formazioni iscritte o candidate all’iscrizione al Libro regionale dei Boschi da seme al fine di realizzare aree verdi qualificate.

Con Decreto n. 250/DIRA del 23 /6/2017 sono state individuati criteri e modalità di assegnazione del suddetto materiale vivaistico.

Le domande di adesione vengono presentate entro il 1° settembre di ogni anno.

Bando per la selezione di una azienda per la sperimentazione di una piattaforma logistica

Autorizzato con DEC. DIR. n. 241/DIRA del 18/08/2015

Il bando si propone di selezionare una azienda per verificare e sperimentare un modello di piattaforma logistica per la distribuzione di carne di razza Marchigiana, messo a punto dall’ASSAM sulla base dell’indagine conoscitiva realizzata presso gli agriturismi della regione Marche.

La domanda deve essere trasmessa esclusivamente via PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La scadenza per la presentazione delle domande
è fissata al 15.09.2015 entro le ore 13,00.

Bando per la cessione di daini a titolo gratuito allevati preso il  vivaio AltoTenna di Amandola, ai sensi del regolamento regionale 12 gennaio 1996 n. 42 art.4

Il vivaio forestale “Altotenna” di Amandola ospita una popolazione di daini – Dama dama (Cervus dama) – introdotti a partire dagli anni ’90 con la finalità di reintrodurli nel circostante territorio demaniale. Attualmente il vivaio ospita una popolazione che è attestata mediamente su circa 15/20 esemplari. Anche in considerazione delle dimensioni dell’ambito che ospita gli ungulati, si rende necessario cedere i capi in esubero al fine di ricondurre il limite massimo numerico entro limiti più compatibili con una buona gestione della popolazione.
Il Regolamento regionale 42/96 – disciplina degli allevamenti di fauna selvatica - all’art. 4 vieta la vendita dei capi allevati a scopo amatoriale; pertanto, al fine di ridurre la densità periodica si rende necessario cedere a titolo gratuito i capi eccedenti il numero ideale stante le dimensioni del sito.

La richiesta va presentata ad ASSAM, utilizzando lo schema di domanda allegato al presente disciplinare (Allegato A), nel periodo 1 gennaio – 31 ottobre di ogni anno.

Sede ASSAM

ASSAM - Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare della regione Marche

Via Industria, 1
    60027 Osimo Stazione (AN)
(+39) 071 8081
(+39) 071 85979
info@assam.marche.it
assam@emarche.it

Lun - Ven: 8:30 - 12:30
Mar - Gio anche pomeriggio: 15:00 - 18:00

P.IVA 01491360424

© 2016 A.S.S.A.M. All Rights Reserved.

Questo sito utilizza dei cookie, anche di terze parti, che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy